Stefano Callegaro

Annata 1972 incontra la cucina quando era un bambino. Da allora la passione per la cucina non l’ha più abbandonato e ancora oggi è la sua forma di espressione preferita.

Con la trasformazione del cibo trasmette emozioni, che condivide ogni volta con chi vive quel momento di convivialità. La creazione di un piatto è spesso una metafora di vita, la ricerca della felicità raggiunta per tentativi.

Si aggiudica uno dei 20 grembiuli e vince la 4^ Edizione MasterChef Italia, con la sua semplicità

Accesso area clienti